DOVE NASCE IL TORRENTE FONDILLO

postato in: Uncategorized | 0

LA VALLE FONDILLO E LA GROTTA DELLE FATE

Tra le  escursioni più belle è senza dubbio l’itinerario che risale la Val Fondillo, con il suggestivo torrente , che versa le sue limpide acque nel Sangro. ricco di trote e  la rara salamandra pezzata , Le sponde del corso d’acqua sono ammantate da una ricca vegetazione riparia in cui spiccano i salici, e sono circondate da bellissime faggete oggi riconosciute dall’ UNESCO come foreste vetuste  nella località di Cacciagrande e Valle Jancino . Ricca anche di rarissime fioriture come la Scarpetta di Venere e l’Epipogio  Notevole è anche la fauna della valle, caratterizzata dalla presenza dell’Orso bruno marsicano.

Programma:  appuntamento a Pescasseroli presso “ Il Bel Sentiero” via della Piazza,10. Alle ore 09.00  Spostamento in macchina fino all’attacco del sentiero, oppure presso il parcheggio Val Fondillo le ( ore 09.15). il percorso a piedi si snoda lungo una  carrareccia tra il M. Amaro, la serra delle Gravare e il M . Dubbio , quest’ultima  costeggia molto gradualmente  il torrente  Fondillo , incontrando  numerose radure che si aprono lungo i versanti della valle, coloratissime fiouriture in primavera,   residui di rimboschimenti (a pino nero, larice e abete rosso) numerose sorgenti e fontanili come l’acqua Franatara  fino ad  la Grotta delle Fate, dove nasce il torrente Fondillo   una cavità bassa e lunga dalla quale sgorga un’acqua pura e trasparente.
In programma il 23 e 29 aprile

Dalle 09.00 alle 15.00

Tempo di percorrenza: ore 4.00 a/r

Difficoltà: E

Cartografia PNALM  F2

Il percorso è adatto a tutti, grandi e piccini .

Pranzo al sacco. 

ABBIGLIAMENTO: in montagna è buona norma vestirsi a “cipolla” con abbigliamento da montagna. Si richiedono quindi scarponcini da trekking, giacca per pioggia o vento, zaino, pile, cappello,  guanti e torcia. Consigliamo anche la macchina fotografica e il binocolo.

Costo: €15. a persona

Sconti per famiglie con bambini.